PERCHÉ QUESTO MAGAZINE


Prima di tutto: il titolo. Per chi non lo sapesse tre casettine dai tetti aguzzi è il primo rigo della poesia di Aldo Palazzeschi intitolata Rio Bo. Ma perché tre casettine? Perché questo magazine (che un vero magazine non pretende di essere, non essendo registrato come tale ed essendo aggiornato senza cadenza mensile) vuole parlarvi di progettazione, di costruire, di risparmio energetico grazie all’ingegnere civile Mirko Rizzi (e quale costruzione è più simbolica di una casa?) e perché dall’altra parlerà di libri e cultura (qui rientra il ruolo della poesia) grazie a Lara Zavatteri, scrittrice.

sabato 20 aprile 2013

ECHOES

ECHOES - da Paea e Banca Etica un software per l'efficienza energetica in casa

"Con il crescere della necessità di risparmio energetico e di utilizzo delle fonti rinnovabili, crescono di pari passo nel campo pratico le possibilità con cui soddisfare a questa richiesta. Per chi opera nel settore, o per chi vuole avvicinarsi ad esso, è sempre più indispensabile poter disporre di strumenti che permettano di conoscere e di orientarsi – valutandone i pro e i contro in termini di risparmio, costi e, non ultimo, sostenibilità ambientale – tra tutte le soluzioni che la ricerca scientifica e il mercato mettono a disposizione. Questa è la premessa alla nascita di ECHOES."


ECHOES è un software che consente all’utente, partendo dalla valorizzazione dei propri consumi energetici annuali, di simulare contemporaneamente più interventi di riqualificazione energetica sugli impianti di produzione dell’energia elettrica, termica e frigorifera, fino all’ottenimento della soluzione che restituisca il miglior risultato, sia come benefici economici che ambientali.
ECHOES, ossia echi, corrispondenze: quelle fra le parti di un edificio che interagiscono fra di loro, con noi e con l’ambiente che ci circonda.

Nessun commento:

Posta un commento