PERCHÉ QUESTO MAGAZINE


Prima di tutto: il titolo. Per chi non lo sapesse tre casettine dai tetti aguzzi è il primo rigo della poesia di Aldo Palazzeschi intitolata Rio Bo. Ma perché tre casettine? Perché questo magazine (che un vero magazine non pretende di essere, non essendo registrato come tale ed essendo aggiornato senza cadenza mensile) vuole parlarvi di progettazione, di costruire, di risparmio energetico grazie all’ingegnere civile Mirko Rizzi (e quale costruzione è più simbolica di una casa?) e perché dall’altra parlerà di libri e cultura (qui rientra il ruolo della poesia) grazie a Lara Zavatteri, scrittrice.

mercoledì 27 marzo 2013

BUONA PASQUA






A voi che avete iniziato a seguire questo blog magazine che parla un po’ di letteratura, un po’ di ingegneria, a voi che leggete i post, a voi che v’incuriosite per questo esperimento, a tutti voi e a quanti in futuro vorranno conoscerci auguriamo tanti auguri di una felice Pasqua.

Mirko Rizzi e Lara Zavatteri

Nessun commento:

Posta un commento