PERCHÉ QUESTO MAGAZINE


Prima di tutto: il titolo. Per chi non lo sapesse tre casettine dai tetti aguzzi è il primo rigo della poesia di Aldo Palazzeschi intitolata Rio Bo. Ma perché tre casettine? Perché questo magazine (che un vero magazine non pretende di essere, non essendo registrato come tale ed essendo aggiornato senza cadenza mensile) vuole parlarvi di progettazione, di costruire, di risparmio energetico grazie all’ingegnere civile Mirko Rizzi (e quale costruzione è più simbolica di una casa?) e perché dall’altra parlerà di libri e cultura (qui rientra il ruolo della poesia) grazie a Lara Zavatteri, scrittrice.

venerdì 8 febbraio 2013

Software di calcolo per strutture in legno


TIMBERTECH BUILDINGS


Anteprima del software (in fase di sviluppo) per la progettazione strutturale di edifici in legno con struttura portante in pannelli XLAM oppure con sistema a telaio.
“Il programma permette di eseguire l’analisi sismica dell’edificio (statica lineare o dinamica modale) e implementa modelli numerici, derivanti dalla ricerca condotta all’Università di Trento, in grado di analizzare correttamente gli aspetti per i quali sono carenti specifiche indicazioni nelle norme vigenti.”
Di seguito riporto il video che si trova sul sito e che mostra alcuni passaggi del'uso del programma:

Attendiamo quindi i futuri sviluppi del programma.


Mostra: "Costruire con il legno. Percorsi nel Futuro"

www.promolegno.com

La mostra illustra gli aspetti tecnici, economici ed il potenziale delle moderne costruzioni in legno. Modelli architettonici di esempi internazionali presentano la vasta gamma delle strutture in legno, dagli edifici pubblici a quelli residenziali, dalle grandi opere ai grattacieli.
Importante è sicuramente la sostenibilità ambientale per l’intrinseca capacità del legno di immagazzinare anidride carbonica e contribuire alla riduzione delle emissioni;
Sul sito www.proholz.at si può inoltre acquistare una pubblicazione che riporta esempi internazionali di progettazione di strutture in legno. 

Mirko Rizzi
http://progettazionestrutture.blogspot.it 

Nessun commento:

Posta un commento